LA CAMPAGNA

Liberi con una firma è una campagna promossa dal Comitato per un Circo senza Animali formato dalle tre associazioni Coordinamento Antispecista, Parte in Causa – Associazione Radicale Antispecista e Per Animalia Veritas, con sede a Roma.

La campagna interessa il Comune di Roma Capitale ed è volta a disincentivare l’attendamento di circhi che impiegano animali all’interno di tutto il territorio comunale, nonché a dare applicazione alle direttive sul mantenimento in cattività delle specie protette contenute nella normativa CITES.

Lo strumento che abbiamo scelto per la nostra campagna è la Delibera di Iniziativa Popolare, istituto previsto dagli art. 6 e 8 dello Statuto di Roma Capitale nell’ambito degli strumenti previsti per favorire la partecipazione popolare alla vita del Comune.

La delibera di iniziativa popolare non è una semplice petizione al Comune, ma una vera e propria “legge” di iniziativa popolare che consente ai cittadini di esercitare forme di democrazia diretta e partecipativa. In base allo Statuto di Roma Capitale, la delibera deve essere proposta da almeno 10 cittadini eletti nelle liste elettorali del comune di Roma e, se raggiunge l’obiettivo di raccogliere almeno 5000 firme valide nell’arco di tre mesi, deve obbligatoriamente essere discussa e votata dal Consiglio Comunale entro sei mesi dal deposito delle firme.

L’obiettivo che ci prefiggiamo con la nostra delibera è di fare in modo che il Comune di Roma si adegui finalmente agli orientamenti più avanzati già espressi da molti altri comuni italiani che, rispondendo a una mutata sensibilità delle persone riguardo agli impieghi di animali nei circhi, hanno di recente emesso ordinanze che tendono a vietare esplicitamente o a disincentivare fortemente l’attendamento di circhi con animali all’interno del loro territorio (per approfondimenti sulle ordinanze anti-circhi con animali in Italia consulta il sito di Agireora).

Qui trovi il testo completo della DELIBERA.

Chi può firmare la nostra delibera (art. 6 dello Statuto di Roma Capitale)

  • i cittadini iscritti nelle liste elettorali di Roma Capitale (residenti);
  • i cittadini non residenti a Roma Capitale, che godono dei diritti di elettorato attivo ed esercitano la loro attività prevalente di lavoro nel territorio di Roma Capitale;
  • gli studenti non residenti a Roma Capitale, che godono dei diritti di elettorato attivo ed esercitano la loro comprovata attività di studio presso scuole o università situate nel territorio di Roma Capitale;
  • gli stranieri che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età, legittimamente presenti nel territorio nazionale e residenti a Roma Capitale o aventi in questa il domicilio per ragioni di studio o di lavoro.

Dove si può firmare la delibera

A partire dal 20 ottobre, per tre mesi, il Comitato sarà presente con tavoli di raccolta firme in vari punti della Capitale. Sul sito troverai informazioni aggiornate sui tavoli e su altri eventi e iniziative collegati alla campagna. Consulta il nostro sito per sapere dove trovarci!

Si potrà firmare inoltre negli Uffici Relazioni con il Pubblico (URP) presso varie sedi del Comune di Roma e dei suoi 15 Municipi. Consulta l’elenco degli URP sul sito del Comune.

Se vuoi proporti come volontario per darci una mano, consulta la pagina “Che cosa puoi fare tu” o scrivici.

LIBERIAMOLI INSIEME!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...